Cambiamo il mondo insieme

Con il tuo contributo possiamo costruire le basi per un mondo migliore
Previous
Next

Ambiti di sostegno

Come puoi vedere dai documenti ufficiali, tutti i contributi ricevuti vengono utilizzati nelle scuole. Non abbiamo uffici distaccati o sedi in paradisi fiscali. Le nostre sedi sono le nostre scuole. Ogni euro raccolto viene utilizzato per dare opportunità agli studenti di un'istruzione di alto livello e di realizzare i loro sogni.

Scegli in quale area vuoi dare il tuo contributo:

Vantaggi fiscali

Come istituzione non profit possiamo ricevere donazioni garantendo al donatore la deducibilità fiscale e la trasparenza nella gestione dei fondi raccolti. Imprese, fondazioni ed individui possono accedere a diverse modalità di agevolazione fiscale.

Persone Fisiche

Le donazioni sono totalmente deducibili dal reddito complessivo (modello 730, modello UNICO) ai sensi dell’art. 10 comma 1 lettera I-quater del DPR 917/1986 (TUIR). I privati possono dedurre l’erogazione in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito nella Legge n. 80 del 14/05/2005); in alternativa possono detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’erogazione fino ad un massimo di euro 2.065,83 (art. 15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86).

Aziende

Le donazioni, finalizzate all’istituzione e a progetti sociali sono deducibili nel limite del 2% del reddito di impresa (art. 100, comma 2, lettera a) del DPR 917/1986 RM del 17 ottobre 2008, n. 386/E); quelle finalizzate al sostegno della ricerca sono totalmente deducibili dal reddito, (art. 1, comma 353 della Legge Finanziaria 2006). Le imprese possono dedurre l’erogazione in denaro o in natura per un importo non superiore al 10% del reddito d’impresa dichiarato, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito nella Legge n. 80 del 14/05/2005); in alternativa possono dedurre l’erogazione, per un importo non superiore a euro 2.065,83 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86). 

Si ricorda che: per usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario conservare l'attestazione della donazione (l'estratto conto bancario o l'estratto conto della carta di credito). L'inserimento del Codice Fiscale al momento della donazione porterà automaticamente la liberalità in detrazione nel modello Unico o nel 730/740 precompilati.